Chometokadmon fitzingeri

Chometokadmon fitzingeri
Phylum:
Chordata
Classe:
Reptilia
Ordine:
Sphenodonta
Famiglia:
Scincidae
Località:
Le Cavere, Pietraroja, Benevento, Campania, Italia
Età:
Cretaceo inferiore: Albiano
Collezione:
Giacimento di Pietraroia
N. Catalogo:
539

Chometokadmon fitzingeri. Cretacico inferiore di Pietraroia, Benevento. Catalogo: 539

Chometokadmon fitzingeri. Cretacico inferiore di Pietraroia, Benevento. Catalogo: 539

L’esemplare, della lunghezza di circa 287 mm, conserva il cranio, la colonna vertebrale, frammenti di cinto scapolare con l’omero sinistro, cinto pelvico ed arti posteriori. Il cranio è di forma sub triangolare, con mandibola armata di denti conici, appuntiti, con apice leggermente rivolto all’indietro.
La colonna vertebrale è composta da circa 40 vertebre di forma pressochè quadrangolare nelle quali si innestano 20 paia di costole relativamente sottili, di forma conica ed appuntita. Della coda, lunga circa 150mm, si contano soltanto una decina di vertebre che vanno man mano diminuendo in lunghezza ed aumentando in larghezza. L’ultimo tratto della coda si presenta come un pezzo unico sottile ed allungato.
Secondo alcuni autori (D’Erasmo, 1914) ciò sarebbe da imputare ad una ossificazione non completa mentre altri (Barbera e Macuglia, 1988) lo attribuiscono ad una rigenerazione di una parte di coda precedentemente perso.
Il reperto appartiene alla Collezione Costa che raccoglie tra l’altro fossili del giacimento ittiolitico di Pietraroja, recuperati dallo stesso Oronzo Gabriele Costa nella prima metà dell’800. L’esemplare è descritto e figurato dallo stesso Costa nell’opera “Paleontologia del Regno di Napoli”.

Bibliografia:
BARATTOLO F., dEL RE M. C., 1999. Il Museo di Paleontologia. In: FRATTA A. (a cura), I Musei scientifici dell’Università di Napoli Federico II, pp. 261- 317, 33 figg., Fridericiana Editrice Universitaria, Napoli.
BARBERA C., MACUGLIA L., 1991. Cretaceous herpetofauna of Pietraroia. In: Symposium on the evolution of terrestrial vertebrates, 4, pp. 421-429, Modena.
BARBERA C., MACUGLIA L., 1998. Revisione dei tetrapodi del Cretacico inferiore di Pietraroia (Matese orientale, Benevento) appartenenti alla Collezione Costa del Museo di Paleontologia dell’Università di Napoli. Mem., Soc., Geol., It., 41, 567-574, 2 tavv., Roma.
COSTA O. G., 1864. Paleontologia del Regno di Napoli, Parte III, Atti Accad. Pont., 8, pp.1-198, Napoli.
D’ERASMO G., 1914-15. La fauna e l’età dei calcari ad ittioliti di Pietraroja (Benevento). Paleont. Ital., 21, pp. 29-53.

This entry was posted in Museo di Paleontologia. Bookmark the permalink. Both comments and trackbacks are currently closed.