Sphenodonta

Gli Sphenodonti sono un ordine di rettili considerati fossili viventi per le loro caratteristiche arcaiche. L’unico rappresentante vivente di quest’ordine è il tuatara, presente attualmente con due specie diverse.
Rappresentanti fossili di quest’ordine sono conosciuti fin dal Triassico, oltre 200 milioni di anni fa, al tempo in cui ha avuto inizio la stirpe dei Dinosauri. L’ordine, con l’eccezione del tuatara, si è però definitivamente estinto circa 60 milioni di anni fa.
I primi sfenodonti noti erano piccoli animali non più lunghi di una ventina di centimetri, i cui resti fossili sono stati ritrovati principalmente in Gran Bretagna. Durante il Triassico e il Giurassico, si differenziarono numerosissime specie distinte principalmente per le differenti caratteristiche del cranio. In generale, la corporatura era quella di lucertole tozze. Nel Cretaceo gli sfenodonti iniziarono a declinare, per poi scomparire dalla documentazione fossile per tutto il Cenozoico. Gli unici “relitti” di questa fauna, un tempo antica, sono i tuatara della Nuova Zelanda.

This entry was posted in Link. Bookmark the permalink. Both comments and trackbacks are currently closed.