Dimorfismo sessuale

Per dimorfismo sessuale (dal greco “due forme“) s’intende la differenza sistematica fra individui, di sesso differente, appartenenti alla medesima specie. Queste differenze possono consistere:

  1. nelle maggiori dimensioni del maschio rispetto alla femmina; ciò vale per molti mammiferi (elefante africano, tigri,etc.) ed uccelli.
  2. nella diversa colorazione dei due sessi (dicromatismo sessuale), dove è solitamente il maschio ad essere più colorato della  femmina.
  3. nella presenza od assenza, in uno dei due sessi, di determinate strutture come corna (cervi), zanne (suini), piume allungate e/o colorate, pungiglioni etc.
  4. nella presenza od assenza, in uno dei due sessi, di determinati comportamenti (istinto parentale, aggressività innata etc.).
This entry was posted in Link. Bookmark the permalink. Both comments and trackbacks are currently closed.