Emilio Cornalia

Nacque a Milano il 21 luglio 1824 e vi morì l’8 giugno 1882. Insigne naturalista ricoprì la carica di curatore del Museo di Storia Naturale di Milano dal 1851 al 1866, anno in cui assunse la direzione del Museo che ricoprì sino alla sua morte. Il Cornalia si è interessato di vari settori delle scienze biologiche. In particolare ha collaborato alla fondazione della Società Entomologica Italiana ed è stato fondatore autore di importanti opere di entomologia applicata, come la Monografia del bombice del Gelso pubblicata nel 1856. Nel 1873 ha preso parte con Paolo Panceri alla spedizione scientifica effettuata in Egitto con l’intento di esplorare l’alta valle del Nilo e di raccogliere nuovi campioni con i quali arricchire le collezioni museali.

Bibliografia:
BOTTE V., SCILLITANI G., 1999 Il Museo Zoologico, in I Musei Scientifici dell’Università di Napoli Federico II, a cura di Arturo Fratta, Fridericiana Editrice Universitaria, pp. 141-183, Napoli.

This entry was posted in Link. Bookmark the permalink. Both comments and trackbacks are currently closed.