Simpatria e allopatria

In biogeografia e sistematica vengono definite specie simpatriche due o più specie che occupano una medesima area geografica o che presentano almeno una parziale sovrapposizione dell’areale. Al contrario sono specie allopatriche due o più specie che occupano aree completamente separate e che non presentano alcuna sovrapposizione di areale. Quando le specie presentano una parziale e marginale sovrapposizione degli areali si parla di specie parapatriche. Simpatria e allopatria rappresentano elementi importanti per valutare se popolazioni limitatamente diversificate rappresentino specie distinte o entità sottospecifiche potenzialmente interfeconde.

Bibliografia:
LANCIANI G., 2008. Ecologia generale ed evolutiva. Con introduzione alla biodiversità. Ed. Universitaria, pp. 520.
MAYR E., 1970. L’evoluzione delle specie animali. G. Einaudi ed.,voll.I-II, pp. 833.
WEISZ P.B., 1981. Zoologia. Zanichelli, Bologna, pp. 354.

This entry was posted in Link. Bookmark the permalink. Both comments and trackbacks are currently closed.