Abraham Gottlob Werner

Abraham Gottlob Werner (1749-1817) si era distinto sin da giovanissimo nello studio dei minerali; nel 1774, ancora studente dell’Università di Lipsia, pubblicò il primo trattato moderno sulla classificazione dei minerali basata essenzialmente sulla loro composizione chimica. Fissò in modo chiaro le relazioni tra geologia e mineralogia ponendo così le basi affinché quest’ultima assumesse un ruolo di disciplina autonoma nell’ambito delle Scienze della Terra. La fama di eccellente docente di Abraham Werner si era diffusa rapidamente in tutta l’Europa e numerosi giovani ricercatori soggiornarono presso l’Accademia mineraria di Freiberg per seguire le sue lezioni. Il Werner si interessò della formazione dei minerali e delle rocce ed enunciò la teoria “nettunista” che, in quei tempi, si contrapponeva alla teoria “plutonista”, proposta dallo scozzese James Hutton (1726-1797).

This entry was posted in Link. Bookmark the permalink. Both comments and trackbacks are currently closed.